ombra.png

Tarantelleria Occitana

Il primo progetto di fusione musicale e culturale fra Sud Italia e Occitania. Quello ORIGINALE!

Tarantelleria Occitana è il primo progetto di fusione musicale e culturale di tradizioni del sud Italia e tradizioni occitane e franco-provenzali, fondato a Torino nel 2011, da un'idea di Carlo Massarelli e Andrea Beltramone. Tale progetto nasce in un periodo in cui erano pochissimi i musicisti ad aver capito il potenziale dell'integrazione musicale di queste due realtá: Matteo Frasca, Roberto "Cinghio dei Corni" e i Terminal Traghetti.

Tarantelleria Occitana nasce quindi con la finalità di mescolare culture popolari molto diverse e che fino a pochi anni fa tendevano a mantenere un certo "distacco". Oltre alla semplice miscela di suoni e melodie di differenti regioni d’Europa il progetto Tarantelleria Occitana ha soprattutto dimostrato quanto le barriere geografiche, politiche, linguistiche e culturali si sgretolino dinanzi alla potenza di coesione e di integrazione della musica e dei balli tradizionali.

Integranti e strumenti

Carlo Massarelli - voce, oganetto, cornamuse
Andrea Beltramone - tamburelli, percussioni
Fabrizio Filippelli - violino, mandolino, chitarra battente
Francesco Cavallero - voce, ghironda
Anna Marmolino - voce

Nel 2012 il gruppo pubblica l'album "Primitivo d'OC!". Clicca qui per ascoltare qualche estratto:

tarantelleria-occitana-primitivo-doc.jpg

Contatti e link utili

Telefono
+39 339 7967961 (It)
The site uses anonymous technical and analytical cookies and third-party one's. By browsing this site you accept the use of cookies.